CURIOSITA' DELL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Olio extravergine di oliva: come scegliere il migliore per la tua salute – 5 passi

olio extravergine di oliva in cucina

TORTEL DI PATATE

Olio extravergine di Oliva Come scegliere il migliore per la tua salute

L’olio extravergine di oliva è un elemento fondamentale della dieta mediterranea, rinomato per il suo sapore unico e le sue proprietà benefiche. Ma con così tante varietà e fasce di prezzo sul mercato, come scegliere quello giusto?

L’olio extravergine di oliva è un prodotto che da sempre rappresenta la cultura e la tradizione mediterranea. Non solo un condimento, ma un vero e proprio elisir di lunga vita, ricco di proprietà benefiche per il nostro corpo, con proprietà nutraceutiche.

Proprietà e benefici

L’olio extravergine di oliva è ricco di antiossidanti, che aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare e a prevenire malattie cardiovascolari e tumorali. Inoltre, è un ottimo alleato per la salute del sistema digestivo e per la bellezza della pelle e dei capelli.

In questo articolo, ti guideremo alla scoperta dei segreti dell’olio extravergine di oliva, svelandoti i criteri da seguire per un acquisto consapevole e di alta qualità.

1. Il colore non è tutto

Contrariamente a quanto si pensa, il colore non è un indicatore affidabile della qualità dell’olio. Un olio dal colore verde intenso non è necessariamente migliore di uno dal colore più dorato. L’importante è che l’olio sia limpido e privo di sedimenti e che all’olfatto non presenti cattivi odori.

2. L’acidità: un parametro fondamentale

L’acidità è un parametro chimico che indica il grado di deterioramento dell’olio. Un olio extravergine di oliva di qualità deve avere un’acidità inferiore allo 0,8%.

3. Il metodo di estrazione: spremitura a freddo vs raffinazione

L’olio ottenuto mediante spremitura a freddo è considerato il più pregiato. Questo metodo di estrazione, infatti, non prevede l’utilizzo di calore, preservando così le proprietà organolettiche e nutritive dell’olio.

4. Il gusto: un’esperienza sensoriale

L’olio extravergine di oliva è un prodotto dal gusto complesso e sfaccettato. Al palato, si possono percepire diverse note aromatiche, dal fruttato al piccante, dall’amaro al mandorlato.

5. Conservazione:

L’olio extravergine d’oliva va conservato in un luogo fresco, al riparo dalla luce e da fonti di calore. Il vetro scuro è il materiale migliore per preservare le sue qualità organolettiche.

Tenute Riposo: l’eccellenza dell’olio evo pugliese

Le Tenute Riposo, situate nel cuore della Puglia, producono un olio extravergine di oliva di altissima qualità. L’olio è ottenuto da olive coltivate con metodi biologici e spremuto a freddo nel frantoio aziendale.

Perché scegliere l’olio extravergine di oliva Tenute Riposo:

  • Prodotto di alta qualità: l’olio extravergine di oliva Tenute Riposo è spremuto a freddo e ha un’acidità inferiore allo 0,8%.
  • Sapore autentico: l’olio extravergine di oliva Tenute Riposo ha un sapore fruttato medio.
  • Tradizione e innovazione: Tenute Riposo coniuga la tradizione della coltivazione e produzione dell’olio con le innovazioni tecnologiche

Le Tenute Riposo producono olio extravergine di oliva da generazioni, utilizzando metodi di coltivazione e produzione tradizionali. L’olio delle  Tenute Riposo è un prodotto di alta qualità, ottenuto da olive Peranzana coltivate in Puglia in agro di Torremaggiore, nel cuore del Mediterraneo.

Acquista ora l’olio extravergine di oliva Tenute Riposo e scopri il gusto autentico della Puglia!

Scegli Tenute Riposo per la tua salute e per il tuo palato!

Cosa aspetti? Scopri la differenza!

#olioextravergine #oliva #puglia #tenuteriposo #qualità #salute #sapore #acquisto #dop #igp

Related Posts