GENERAZIONI E FAMIGLIE 

Il progetto della famiglia Di Pumpo nasce più di un secolo fa quando si puntò ad un prodotto di qualità. Caratterizzato dalla cura della terra che ha spinto la nostra azienda ad ottenere un prodotto unico ed esclusivo. Oggi l’azienda punta alla valorizzazione del territorio portando la filiera alla consueta produzione secondo il ciclo naturale .
La leggenda tramandata, narra che la zona il Riposo sia stato il crocevia di migliaia di persone che attraverso il Tratturo Regio procedevano verso le zone di pascolo e santuari della zona. Qui sostavano trovando ristoro e condividendo la cultura di intere regioni, lasciando un bagaglio culturale non indifferente. Già nel ‘700 si narra che la famiglia Di Pumpo rese questa zona un simbolo di cultura e innovazione. Da decenni l’azienda produce Olio Extravergine di oliva di qualità – Varietà Peranzana – made in Italy – 100% Biologico. Per poter avvicinare la propria clientela a una vita ecosostenibile, sempre nel rispetto della qualità e del valore del prodotto.
L’ultima generazione non ha abbandonato questa filosofia che oggi viene rispettata con grande rigore, fierezza e parsimonia.
foto delle generazioni tenute riposo produttrici di olio extravergine di oliva qualità peranzana 100% pugliese
antico sigillo famiglia tenute riposo che produce olio extravergine di oliva da secoli

Famiglia e Generazioni Di Pumpo

Da oltre due secoli La Famiglia e le Generazioni Di Pumpo, producono olio extra vergine di oliva nelle tenute presso Contrada “il Riposo” a Torremaggiore (FG).
La denominazione “Tenute il Riposo” deriva dalla stazione di sosta dove per secoli i pastori abruzzesi trovarono ristoro durante il periodo della transumanza. Posta lungo il Tratturo Reale che tutt’oggi da L’Aquila conduce a Foggia, il più lungo e il più importante tra i tratturi italiani con i suoi 244 km. Ed è qui che la famiglia e le generazioni Di Pumpo hanno sempre coltivato con amore i loro campi. Molto dell’assetto del territorio della Peranzana, infatti, gli Aragonesi istituzzionalizzarono la transumanza, influenzanto l’istituzione della Regia Dogana della mena delle pecore in Puglia.
Ai territori destinati alla transumanza erano sottratti però alcuni appezzamenti definiti “chiusure”, normalmente recintate per impedire l’entrata degli armenti, in cui era possibile coltivare olivi, vigne e orti. Da ciò deriva probabilmente il termine dialettale “chiusa”, usato ancora oggi per identificare l’oliveto.
foto famiglia tenute riposo produttrice di olio extravergine di oliva qualità peranzana 100% pugliese

Evoluzione delle Generazioni

La sfida della famiglia Di Pumpo è trasmettere al consumatore l’idea che l’olio, presenti particolari profumi, odori e sapori, e che quindi gli olii non sono tutti uguali.
Nasce da qui il nuovo modo di pensare a uno dei prodotti più antichi della nostra tradizione e cultura. Rivalutando il rapporto con il territorio, seguendo e rispettando i tempi della natura, interpretando con assoluta fedeltà il luogo dove l’olio viene creato.

1632

Domenico

1678

Giuseppe

1730

Domenico

1757

Antonio

1786

Michele

1812

Felice

foto famiglia tenute riposo produttrice di olio extravergine di oliva qualità peranzana 100% pugliese

1846

Matteo

foto famiglia tenute riposo produttrice di olio extravergine di oliva qualità peranzana 100% pugliese

1892

Raffaele

foto famiglia tenute riposo produttrice di olio extravergine di oliva qualità peranzana 100% pugliese

1923

Matteo

Box 5L Olio extravergine di oliva

Le Confezioni Bag in Box sono molto più pratiche! PRENOTA ORA

Le scorte di olio per quest’anno stanno finendo,
ACQUISTA SUBITO IL TUO OLIO!

Un BIOLOGICO
che parte dalla Terra

La nostra azienda usa prevalentemente la qualità PERANZANA, oliva dalle qualità organolettiche eccezionali. Importata dal Principe De Sangro dalla Provenza, esprime tutti i suoi pregi nella Alto Daunia, dove otteniamo un olio unico.